Архив рубрики ‘Geopolitica’

coldwar

Lo squilibrio del terrore

Per 46 lunghi anni il mondo ha sperimentato la contrapposizione di due superpotenze a capo di due blocchi di alleanze, rette da sistemi economici e politici opposti, la cosiddetta “Guerra Fredda”. Un periodo fatto di tensione, distensione e confronto, attraverso fasi da guerra “guerreggiata” (Corea 1950-1953, Vietnam 1960 -1975 e Afghanistan 1979 -1988), crisi gravissime […]

mishutka

L’orso russo si prepara la trincea

L’orso, quando si avvicina l’inverno, si prepara per il letargo, accumulando riserve caloriche per affrontare la stagione più dura. Non a caso la Russia, di cui l’orso è uno dei simboli più famosi, sta adottando la strategia del plantigrado. Non si tratta di riserve di grasso, ovviamente, ma di riserve auree.

naziucri

L’Ucraina di nessuno.

Sulle questioni che riguardano l’universo politico e geopolitico, in questo momento storico, la corruzione della verità non arriva più soltanto dai media classici e  più influenti, responsabili della comunicazione ma anche – e forse soprattutto – da aspiranti giornalisti, tuttologi e complottisti, che possiedono tali patenti per l’importanza che assumono mezzi di trasmissione dell’informazione non tradizionali, quali internet e […]

rassvet

Il Sole sorge all’Est

Una popolare canzone anticomunista, riguardo ai fatti successi in Ungheria del 1956, recita una frase: “Studenti, braccianti e operai, il Sole non sorge più all’Est”. Il riferimento è chiaramente rivolto contro l’Unione Sovietica, accusata a quei tempi di soffocare la nazione magiara. Oggi, nel 2014, lo scenario in Russia è cambiato, parecchie persone e movimenti […]

russia-italia

CHI SIMPATIZZA PER LA RUSSIA?

Una risposta ad un articolo inquisitorio apparso su “Micromega”.  “Reductio ad Hitlerum” qualcuno l’ha definita con una espressione colta, latina: “Riduzione ad Hitler”. Quando il sistema mediatico occidentale vuol colpire un nemico lo definisce come “il nuovo Hitler”, gli ritaglia addosso l’abito del mefistofelico dittatore. È accaduto con Saddam Hussein, è accaduto con Slobodan Milosevic. […]

Asem

Vertice ASEM: POLITICI IN FILA LUNGO LA VIA DELLA SETA

Le sirene che strillano sulle auto dei capi di Stato e il traffico milanese che va in tilt. Le Femen che ugualmente strillano all’inseguimento sempre più affannoso del quarto d’ora di popolarità. Questo è il contorno un po’ fastidioso dell’evento che si è celebrato a Milano per due giorni : l’Asem, Asia-Europe Meeting. Putin che […]

palmieri3

Intervista esclusiva con il volontario italiano nel Donbass — Andrea Palmeri

Эксклюзивное интервью для движения РИМ Российско-Итальянская Молодёжь с Андреа Пальмери, отца трех с половиной летнего сына, единственного итальянского добровольца на данный момент, приехавшего на Донбасс сражаться за свободу жителей региона, чтобы «остановить американский империализм и бойню невинных людей». Чтобы прочитать русскую версию интервью, необходимо нажать СЮДА  Intervista esclusiva per moviemento RIM Giovani-Italo Russi ad Andrea Palmeri, padre del […]

palmieri3

Эксклюзивное интервью с итальянским добровольцем на Донбассе — Андреа Пальмери

Intervista esclusiva per movimento RIM Giovani Italo-Russi ad Andrea Palmeri, padre del figlio di tre anni e mezzo, e l’unico volontario italiano in questo momento arruolato nelle milizie del Donbass a lottare per la libertà degli abitanti della regione per «fermare l’imperialismo americano e il massacro di gente innocente». Per leggere l’intervista originale in italiano clicca QUI  […]

Sorriso

Putin ha sfidato i Re del mondo?

Vladimir Vladimirovič Putin, attuale presidente della Federazione Russa, è sicuramente la persona più mentovata e popolare al mondo al momento. Nel bene o nel male, a seconda dell’orientamento dei mezzi di comunicazione di massa, non si fa altro che parlare di lui. Le definizioni su di esso si sprecano, da Zar, a nuovo Hitler, a […]

IMG_4140

“L’Europa dovrebbe stare con la Russia. In gioco il nostro futuro”

Intervista al presidente dell’associazione Lombardia-Russia Gianluca Savoini. Il quale spiega le ragioni dell’attuale conflitto in Ucraina e sottolinea le scelte sbagliate, a suo modo di vedere, dell’Ue. L’Europa si trova alle porte di un nuovo possibile conflitto di proporzioni planetarie, dopo la fine della Guerra Fredda. Gli attori in campo sono ancora una volta Stati […]

ukraine3

Ingerenze straniere — Ucraina perde la sovranità.

Ucraina: la longa manus dell’Occidente Da quasi un anno, ogni giorno su giornali e telegiornali, si senteparlare di Ucraina e di “Euromaidan”(1), il nome dato alla rivolta scoppiata il 21 Novembre 2013 a piazza Indipendenza, nella capitale Kiev. E’ sbagliato pensare che tutto parta da quel giorno, perché la questione ucraina, con i risvolti attuali, […]

rucina

L’ORSO E IL DRAGONE : UN’INTESA STRATEGICA?

E se l’Orso va a braccetto col Dragone? E’ il dilemma geopolitico dell’estate. Ne parlano anche gli analisti di “Limes” nel numero di agosto, intitolato provocatoriamente: “Cina, Russia, Germania unite da Obama”. Le conseguenze della crisi ucraina non sono state solo lo spostamento di Kiev sotto il famoso “ombrello della NATO” di berlingueriana memoria, ma […]

crollo

Il crollo dell’URSS: un boomerang per l’Europa

Il crollo dell’URSS, al di là del proprio credo ideologico, rappresentò un disastro geopolitico soprattutto per l’Europa, che paradossalmente libera dal Muro di Berlino, si ritrova ad essere ancora piu’ schiava degli USA, dove questi ultimi hanno pure l’opportunità di allargare la propria sfera d’influenza. L’Europa subisce l’onnipresenza militare e il contagio sempre piu’ forte […]

AEREO

Boeing-777 — volo MH 17: contesto geopolitico e precedenti storici

TESTO ORIGINALE Non è di certo una novità l’abbattimento o l’esplosione di un aereo civile in volo. Nei casi non chiariti, l’esame del contesto geopolitico può aiutare a fare luce sugli eventuali colpevoli di fatti cosi’ tragici, in cui sono morte persone innocenti.

DanieleBernava

«La Russia, terra di congiunzione tra l’Europa e l’Asia» | di Daniele Bernava

Nella sede del Comune di Roma l’11 luglio si è svolta la Conferenza sul tema “Che cos’è la Russia nel 2014?” organizzata dal movimento giovanile dei connazionali russi RIM Giovani Italo-Russi con il sostegno dell’associazione politico-culturale “Made in Roma”. Nell’ambito dell’iniziativa era anche prevista la creazione di una raccolta degli articoli dedicati al tema della conferenza […]